UE: via libera alle telecomunicazioni mobili 4G

By 7 Novembre 2012 Innovazione, Magazine

il doppio dello spettro per la banda larga veloce rispetto agli USA.

”Questo ulteriore spettro per il 4G significa che possiamo venire incontro alla domanda crescente e in evoluzione per la banda larga”, ha spiegato il commissario UE all’agenda digitale, Neelie Kroes, avvertendo gli Stati membri diagire velocemente per cambiare le licenze esistenti”.

L’iniziativa rientra nella strategia digitale UE per il 2020, data entro la quale tutti i cittadini europei dovrebbero avere accesso ad internet a una velocità di almeno 30 Mbps (Megabit al secondo) e almeno la metà delle famiglie connessioni internet superiori a 100 Mbps.

Fonte:  ANSA

Pagine: 1 2

Leave a Reply