Finalmente venerdì: buone notizie per un buon fine settimana

di 4 Ottobre 2013Eventi, Magazine

Finalmente sta per iniziare un altro fine settimana. Che voi risiediate nel profondo Nord o che abitiate al soleggiato Sud, anche questo sarà un fine settimana all’insegna di belle iniziative solidali e d’intrattenimento.
Ve ne segnaliamo alcune, trasmesse dagli stessi promotori e protagonisti, sicuri di  incuriosirvi  e contribuire alla diffusione di questi importanti e imperdibili appuntamenti.

img_unaquiloneperunbambinoCominciamo con la campagna di sensibilizzazione Promossa da Famiglie SMA Onlus, un’associazione composta e gestita da genitori di bambini e da adulti affetti da SMA (Atrofia Muscolare Spinale, una delle più gravi e diffuse malattie neuromuscolari che colpiscono i bambini ed è la principale causa genetica di morte sotto i due anni). L’iniziativa, “Un aquilone per un bambino” avrà luogo Sabato 5 e domenica 6 ottobre in 50 piazze d’Italia ed sarà organizzata dall’associazione per supportare la  raccogliere fondi a favore della ricerca, promuovendo l’organizzazione nel nostro Paese di sperimentazioni cliniche di farmaci e terapie.

Partirà, invece, Sabato 5 ottobre e andrà avanti fino a Domenica 13, la rassegna Mercanteinfiera Autunno 2013, presso le Fiere di Parma che anche quest’anno sarà ricca di novità per addetti ai lavori, appassionati d’ arte e antiquariato. Novità di questa edizione sarà l’ampio respiro internazionale, arricchito da iniziative e visite a laboratori della città e art dealers e antiques traders internazionali di alto livello. Quest’anno sono presenti delegazioni provenienti da Turchia, Usa, Russia, Francia, Germania e Grecia. Maggiori informazioni www.mercanteinfiera.it
Cavalluccio
E chiudiamo con un evento singolare… Fuori dal tempo e dentro lo schermo (per anime di sognatori dalle pigre membra). Tra qualche tempo, sarà infatti possibile visitare strade e negozi di Cavallino Treporti, il primo comune italiano interamente “visibile” grazie al virtual tour di Google Business Photo. Grazie infatti a Street View, dal prossimo giugno, dalla strada si potrà entrare nei negozi, nei ristoranti, dentro i campeggi e negli hotel. Cavallino sarà il primo esempio in Italia di tour virtuale completo. Dal prossimo giugno, la località turistica veneziana sarà in Rete in ogni suo dettaglio e senza veli, con una visione soggettiva che ruota a 360 gradi, permettendo di scegliere dove sedersi a tavola per cena, in quali negozi fare shopping, in quale bar sorseggiare un drink e soprattutto scegliere dove alloggiare per trascorrere le vacanze nella località italiana che più ha investito nella qualità del turismo open air e che sembra oggi sfruttare appieno le risorse delle tecnologie digitali per migliorare il proprio marketing turistico. È il turismo 2.0 che utilizza in modo pieno e fruttuoso tutte le risorse del Web.

 

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.