Lui l’ha salvato e ora non deve sprecare questa seconda possibilità: l’altra notte il suo cane ha evitato che morisse, ma lui deve crederci davvero. Tutto succede a Casalecchio (Bologna): un ragazzo ventenne stava andando verso casa ma aveva da poco sniffato una striscia di eroina tagliata male. Così è caduto al suolo perdendo i sensi. Il suo cane, un meticcio di taglia media ha iniziato ad abbaiare sempre più insistentemente, ha continuato a guaire fino a quando dal palazzo di fronte un paio di residenti sono usciti in strada e si sono resi conto della situazione.

Quando i sanitari del 118 sono arrivati sul posto hanno praticato un intervento di rianimazione, tentato di fermare l’effetto della droga e poi messo il ragazzo sull’ambulanza in direzione ospedale. Il cane è rimasto lì, fedele, tutto il tempo, accucciato dall’altra parte della strada in silenzio, fino a quando il suo padrone ha mostrato segni di ripresa. Ora il giovane è ricoverato all’ospedale e non è in pericolo di vita. Il suo fedele amico lo aspetta a casa, sperando che questa brutta storia e il suo gesto insegni al giovane di non sprecare questa seconda possibilità.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici
Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici