La crisi impatta anche sulle librerie: non sono poche quelle che hanno chiuso negli ultimi anni. Luoghi anche storici che sono riusciti a sopravvivere ai cambiamenti del mercato. Eppure  la buona notizia è che, nonostante tutto, alcune non solo resistono, ma sono anche entrate nella classifica stilata dalla BBC, dedicata a quelle più belle e stravaganti.

La prima citata è la Libreria Acqua Alta di Venezia, il cui nome non è di certo nato a caso, visto che il proprietario, durante le inondazioni e dotato di stivali di gomma, è solito salvare i pregiati volumi spostandoli dal pavimento . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito