iPhone 6, 6 Plus e iWatch: ecco tutte le novità presentate da Apple

By 10 Settembre 2014 Innovazione, Magazine
Tim Cook, CEO di Apple, presenta l'iPhone 6

Un iPhone più grande e con una batteria più potente, ma soprattutto l’orologio “smart” (compresa una versione in oro 18K). Tim Cook rilancia la sfida

I rumors si sono confermati veritieri: Tim Cook, big boss di Apple, ha presentato due nuovi modelli di iPhone e uno smartwatch, l’Apple Watch. Le premesse per battere ogni record ci sono tutte, tuttavia ci sono ancora alcune incognite, come batteria e prezzo.

iPhone 6. Il nuovo iPhone 6 ha uno schermo da 4.7″ Retina HD, una scocca in acciaio inossidabile e uno spessore di soli 6.9mm. Il processore è un A8 dual-core, l’87% più veloce del primo iPhone, e grazie a questo nuovo chip potremo utilizzare applicazioni sempre più complesse.
La batteria, una delle note più dolenti di iPhone, è stata notevolmente migliorata per garantire un’autonomia maggiore. Grazie al nuovo modulo WiFi si potranno effettuare (per ora solo in America) chiamate gratuite via rete wireless, e la velocità di connessione è stata raddoppiata.

iPhone 6 Plus. La versione maggiorata, denominata “Plus”, si differenzia dal modello base per la presenza di uno schermo più grande da 5. 5″. Oltre al display più ampio su questo modello Plus troveremo una batteria più capiente, uno stabilizzatore ottico migliorato e uno spessore leggermente maggiore. Le principali differenze emerse fin’ora sono queste, tuttavia siamo certi che nei prossimi giorni verranno chiariti i dubbi riguardo questi due modelli.

Apple Watch. Lo aspettavano tutti, anche se l’assenza di foto “rubate” ha fatto fatto sorgere più di qualche dubbio agli analisti e ai giornalisti. Il quadrante, non circolare come molti si aspettavano, ha una forma quadrata, anche se il display curvo lo rende davvero molto elegante. Cinturini intercambiabili, sensori dedicati al fitness e integrazione totale con iOS, sono queste le principali caratteristiche dello smartwatch Made in Cupertino. Dall’inizio del 2015 saranno disponibili tre versioni, tra cui una in Oro 18k, ma Tim Cook ha già annunciato che nei prossimi giorni verranno svelati tutti i dettagli.

Disponibilità. iPhone 6 e 6 Plus saranno disponibili a partire dal 19 settembre in Usa, UK, Francia, Canada, Singapore e Hong Kong, mentre in altri 115 paesi entro l’inizio del 2015. In Italia, il pre-ordine partirà dal 23 settembre. Da segnalare il nuovo taglio da 128Gb, che forse raggiungerà la cifra record di 1000 euro. Per mettere le mani sullo smartwatch Apple invece dovremo aspettare più tempo, un generico “Inizio 2015″. Secondo le previsioni degli esperti Apple potrebbe lanciare l’Apple Watch durante il mese di Gennaio.

Prezzi. La politica dei prezzi di Apple è la stessa da sempre. Con due sole eccezioni rispetto al passato: è stata eliminata la versione da 32 Giga, rimpiazzata da quella da 128 Giga. Dunque per l’iPhone 6: modello da 16GB a 729 euro, modello da 64GB a 839 euro; modello da 128GB a 949 euro. Per l’iPhone 6L: 16GB a 839 euro; 64GB a 949 euro; 128GB a 1059 euro. Il prezzo dell’iWatch sarà di 349 dollari.

Leggi anche: La batteria dello smartphone potrà ricaricarsi con l’energia solare

Fonte: GQ.com. Sfoglia la photogallery

2 Comments

  • Pinco ha detto:

    Mi spiegate perché questa è una buona notizia?

  • Pallino ha detto:

    Indubbiamente le buone notizie sono soggettive, ma non si può negare l’innovazione che Steve Jobs e la Apple ha portato nel mondo con i suoi prodotti e le sue idee visionarie. Una rivoluzione (quella informatica) che ha migliorato la qualità della vita di milioni di persone nel mondo. Per saperne di più cerca “Steve Jobs” su YouTube…

Leave a Reply