27 settembre: giornata di sensibilizzazione per la donazione di midollo osseo

By 26 Settembre 2014 Eventi, Magazine

Giunto alla quarta edizione, torna anche quest’anno l’evento che vedrà i volontari ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e i clown di corsia VIP Italia, insieme ai medici dei centri trasfusionali, scendere in oltre 80 piazze italiane per informare e incentivare in tutta Italia i giovani dai 18 ai 35 anni sul tema della donazione di midollo osseo.

Grazie alla presenza di emoteche mobili, sarà possibile effettuare un semplice prelievo di sangue (o di saliva, in altri casi) per essere tipizzati e, quindi, inseriti nel Registro nazionale dei donatori di midollo osseo, per aiutare persone che non avrebbero altrimenti nessuna possibilità, non esistendo soluzioni mediche, farmacologiche o altro che possano curarle, come racconta Claudio Tait in questo video:

“Quando doni il midollo osseo, ti senti più vivo. Anche tu.” sarà, inoltre, il messaggio – firmato TBWA/Italia – che accompagnerà la giornata con l’obiettivo di spiegare come, per la maggior parte delle malattie oncoematologiche.

La giornata, inoltre, avrà anche una declinazione internazionale e una serie di importanti collaborazioni. In contemporanea con l’Italia, infatti, l’evento interesserà anche Francia e Spagna, con le medesime finalità. Sky Cinema invece, per sensibilizzare gli animi sulla donazione, nella serata del 27 settembre (canale Passion) manderà in onda due film incentrati su questi argomenti: prima “Bianca come il latte, rossa come il sangue” e, a seguire, “So che ci sei”.

Tanti i sostenitori dell’evento anche a livello regionale e locale, dove i volontari ADMO e VIP Italia hanno coinvolto personaggi dello spettacolo, dello sport, della musica, della televisione da portare nelle piazze con loro.

La giornata è organizzata da ADMO Federazione Italiana e VIP Italia ONLUS, in collaborazione con CNT Centro Nazionale Trapianti e IBMDR – Registro nazionale dei donatori di midollo osseo. Nel sito internet www.ehituhaimidollo.org potrete vedere le piazze coinvolte.

Le precedenti edizioni. L’impegno dei volontari di queste due Federazioni ONLUS ha permesso alla giornata nazionale di raccogliere migliaia di iscrizioni al Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) attraverso un semplice prelievo di sangue, tecnicamente chiamato “tipizzazione”, che permette di raccogliere i dati genetici di ogni potenziale donatore. Il tutto, in un crescendo che fa pensare a una quarta edizione di “Ehi, tu! Hai midollo?” dai grandi numeri. L’anno scorso sono stati oltre 4.500 i giovani che hanno risposto all’invito lanciato da 70 piazze italiane (dove sono stati tipizzati, nelle autoemoteche con personale medico) e più di 1.290 i giovani che hanno promesso di sottoporsi alla tipizzazione in un momento successivo. Nel 2012, invece, i tipizzati sono stati 3.175 (864 le promesse) e l’anno precedente – prima edizione nazionale – 1.859 i giovani che si sono sottoposti al prelievo per essere tipizzati e 973 le promesse.

Leave a Reply