La rete fissa è oggi anche sul tuo smartphone

Cablecom lancia l’app che consentirà ai clienti di usufruire della rete fissa da smartphone per effettuare e ricevere chiamate ovunque si trovino.

Rete fissa o mobile? Con la diffusione e il successo degli smartphone sempre più consumatori hanno scelto di affidarsi ai dispositivi mobile per comunicare agevolmente con i propri contatti. Di pari passo con i progressi in fatto di connessione internet e device hi-tech, tuttavia, anche una possibile integrazione tra la rete domestica e quella in mobilità sembra essere sempre più vicina.

Per assecondare le esigenze dei consumatori affezionati alla rete fissa domestica l’azienda svizzera Cablecom ha ampliato l’offerta a disposizione dei propri clienti. Per mezzo di un’applicazione per smartphone gli utenti svizzeri saranno in grado di ricevere ed effettuare chiamate al loro numero fisso abituale ovunque si trovino per mezzo del cellulare.

Così facendo i consumatori potranno ridurre i costi sul roaming e sulle deviazioni sul cellulare senza rinunciare ad essere sempre raggiungibili alle medesime tariffe valide per le chiamate da casa. L’app è disponibile per iOS e Android, è sufficiente registrarsi sul sito MyUPC, è possibile effettuare chiamate per mezzo della rete WLAN, 3G o 4G anche se l’interlocutore non è un cliente Cablecom o non ha istallato l’app specifica. L’app sarà disponibile a partire dal prossimo 1° gennaio 2015 per gli 1,4 milioni di clienti.

L’app offrirà un collegamento telefonico che su quattro linee diverse. Si tratta di un dettaglio da non trascurare visto che, grazie a questa peculiarità, i clienti saranno raggiungibili al contempo sulla rete fissa e su tre smartphone con lo stesso numero. Le implicazioni pratiche sono che tutta la famiglia sarà in grado quindi, di telefonare contemporaneamente con il medesimo numero.

I clienti dotati di upc Phone e abbonamento Phone Super, sia in Svizzera che dall’estero avranno la possibilità di telefonare gratuitamente a numeri fissi e mobile svizzeri e gratuitamente alla rete fissa di 33 Paesi. L’utilizzo dell’app con la rete WLAN sarà gratuito, con reti 3G e 4G il servizio potrebbe subire dei costi in relazione al gestore di telefonia.

Si tratta di un servizio fortemente innovativo che potrebbe interessare e conquistare ulteriori potenziali clienti. Sull’esempio dell’esperienza svizzera anche altre compagnie telefoniche potrebbero ampliare la customer experience dei propri clienti con opportunità simili al fine di colmare il gap tra rete fissa e comunicazione in mobile.

E’ possibile ottenere maggiori informazioni sul servizio sul portale upc-cablecom.ch/2015.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.