I mille volti di Seattle: la fucina underground dell’arte

di 18 Giugno 2015Giugno 24th, 2015Viaggi

Seattle è stata una fucina dell’arte nella sua intenzione underground. Una città nella quale il grunge (braccio particolare del rock) ha avuto primigenia scintilla. Parliamo dei noti: Nirvana, agli Alice in Chains, non dimentichi della profonda voce di Eddie Vedder, e quindi tutti i Pearl Jam. E non solo: Seattle è la città dove l’architettura degli edifici, culturali e simbolo, evoca la dimensione futurista e ribelle. Tre strutture, tre luoghi, quindi visite, nei quali è sintetizzato lo spirito della Emerald City, e della Seattle Sound…

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!