Come creare il tuo sito professionale partendo da zero?

di 29 Ottobre 2014Luglio 2nd, 2015Notizie

Come scegliere il layout più adatto? Come creare un sito web efficiente e sicuro? Queste sono solo alcune delle domande che tanti professionisti si fanno quando decidono che la loro attività necessita di essere promossa e diffusa. Certo, affidarsi agli esperti del settore toglie da impicci e questioni, ma se si è all’inizio di un’attività e non si hanno budget alti, fare da soli diventa la soluzione migliore.

Se fino a ieri questo risultava oneroso, almeno in termini di tempo e pazienza, oggi gli strumenti per creare un sito “fai da te” ci sono e sono alla portata di tutti. Tra quelli esistenti il servizio offerto da 1&1 è uno dei più completi e innovativi per chi cerca soluzioni immediate, intuitive e con un buon livello grafico. Per partire non è necessario quindi rivolgersi a un programmatore di grido o un grafico di alto livello. Basta avere la passione, la determinazione e l’entusiasmo di mettere in luce la propria attività seguendo alcune regole base.

Ma quali sono i passi fondamentali da seguire? Ecco come procedere:

  1. Il primo passo è naturalmente scegliere un nome di dominio tra quelli ancora disponibili. Se hai difficoltà nel trovare un nome di dominio ancora libero, devi sapere che sono state introdotte nuove regole che consentono l’utilizzo di accenti e caratteri speciali.
  2. Si passa al design della pagina: 1&1 propone diversi template con testi ed immagini per più di 100 settori differenti. Ogni soluzione è facile, non solo da creare, ma anche da modificare e adattare. Lo stesso vale per l’utilizzo delle immagini da inserire all’interno, ma anche per l’inserimento di video e di elementi multimediali.
  3. Tra le opzioni offerte ci sono anche gli strumenti per raggiungere un posizionamento ottimale nei motori di ricerca, la possibilità di integrare il sito con applicazioni per il commercio elettronico con metodi di pagamento sicuri, come PayPal, o incrementare il marketing online con servizi di geolocalizzazione, come Foursquare o Google™ Maps, o ancora l’integrazione dei più importanti social network.

Dopo aver creato il sito web non resta che seguire alcune strategie per far crescere il traffico rapidamente (e dunque le vendite). I cinque consigli fondamentali li ha pubblicati recentemente la celebre rivista web Mashable in questo post. Eccoli in sintesi:

  1. usare tanti contenuti video perché sono molto amati dagli utenti;
  2. aprirsi all’estero e diventare globali e multiculturali traducendo il sito in inglese o altre lingue
  3. fare in modo che il sito sia sempre disponibile, senza falle e facile da caricare (1&1 garantisce una disponibilità del suo server pari al 99% nella media annuale);
  4. assicurarsi che il sito sia adattabile ai diversi device;
  5. infine, avere contenuti di valore, che siano utili ai propri utenti.

Ma la cosa più importante da fare è iniziare: il primo passo per avere successo!

Leggi anche: Connessione internet wi-fi in tutto il mondo: ecco il piano di Google

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.