Uno studio USA promuove la prima colazione mediterranea

La prima colazione è stata oggetto di un’ampia ricerca condotta presso la Harvard University e pubblicata su Harvard Men’s Health Watch, la rivista ufficiale dell’ateneo universitario statunitense. Secondo quanto emerso dallo studio, “saltare” la prima colazione aumenta di quattro volte il rischio di diventare obesi; mentre, una colazione ricca di cereali ad alto contenuto di fibre, frutta fresca (banane, fragole o mele) e latte scremato rafforza l’organismo difendendolo da infarto, problemi cardiocircolatori, diabete e tiene sotto controllo il peso corporeo. Promossa anche negli USA, dunque, la colazione mediterranea a svantaggio della tradizionale colazione continentale che con uova, pancetta e alimenti salati è ipercalorica e troppo ricca di grassi.

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!