Salute & Benessere

Chirurgia robotica: continual'innovazione nel nostro Paese

Si chiama CyberKnife il rivoluzionario sistema per i trattamenti di radiochirurgia, inaugurato lo scorso 3 marzo al Policlinico G. Martino di Messina. L’innovativo bisturi non chirurgico “colpisce” i tumori e le lesioni indesiderate in ogni parte del corpo, senza tagli, senza dolore e con una precisione e un’accuratezza clinica totale. Il Sistema CyberKnife è stato impiegato con successo per il trattamento di circa 40.000 pazienti in tutto il mondo, che presentavano patologie intracraniche, della colonna vertebrale, dei polmoni, del pancreas, del fegato e della prostata, molte delle quali non sarebbero state trattabili altrimenti.Nel mondo sono 126 i . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

5.00

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito a 5€ al mese