Un nuovo test per la diagnosi precoce della celiachia

Un nuovo test per la celiachia, da eseguire con una semplice analisi del sangue, permette di prevedere l’insorgenza della malattia, prima che questa sia attiva. Lo hanno dimostrato i ricercatori dell’istituto Giannina Gaslini di Genova in collaborazione con l’università di Verona: il test che consente la diagnosi precoce di celiachia, nei soggetti geneticamente predisposti. La celiachia richiede la presenza di geni predisponenti per potersi manifestare e le persone che possiedono questi geni non necessariamente si ammalano, ma presentano un rischio maggiore di contrarre la malattia. Perciò è stato messo a punto un test che consentisse di prevedere in anticipo l’insorgenza della celiachia per coloro che sono predisposti a svilupparla. Il test, al momento è disponibile solo nel laboratorio di ricerca, ma potrebbe diventare in tempi brevi un kit diagnostico commerciale.

Fonte: Il Sole 24 Ore

 

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.