La dieta mediterranea rallenta l’invecchiamento del cervello

By 23 Ottobre 2015 Giugno 3rd, 2020 Benessere

Secondo uno studio della Columbia University di New York la dieta mediterranea aiuta a mantenere giovane il cervello

 

L’ennesima conferma dei benefici della dieta ricca di pesce, frutta e verdure arriva da una ricerca della Columbia University di New York. Coloro che seguono una simile dieta, nella quale sono minori anche l’assunzione di calorie e il consumo di carni, mostrano – secondo le conclusioni dei ricercatori un volume maggiore del cervello e un rallentamento del processo di invecchiamento cerebrale anche di 5 anni.

Gli scienziati hanno preso in esame le condizioni di 674 soggetti attorno agli 80 anni che vivono nell’area di Manhattan nord e non presentano segni di demenza senile. Ne è risultato che gli abitudinari della dieta mediterranea hanno un volume cerebrale maggiore di 13,11 millilitri rispetto agli altri, un risultato che i ricercatori spiegano con la prolungata alimentazione ricca di verdure, olio, frutta fresca e secca, pesce, livelli moderati di alcool…

…continua a leggere

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.