Vaccini, un tema complesso, spesso avvolto nella nebbia di dubbi, fake news e informazioni confuse. Tra calendario vaccinale, obblighi, raccomandazioni e la ricerca spasmodica di un centro vaccinale affidabile, orientarsi può diventare un’impresa ardua. Ecco perché Cittadinanza Attiva ha creato TuttoVaccini: una piattaforma pensata per supportare i cittadini nel loro percorso di vaccinazione. L’obiettivo è orientare i cittadini e fornire risposte a false credenze e domande frequenti.

Nuovo portale TuttoVaccini: un faro nel mondo delle vaccinazioni

Dalla pandemia è emersa una disarmante disorganizzazione nelle politiche vaccinali italiane. Decisioni eterogenee, difficoltà di accesso alle informazioni e un’informazione frammentata hanno creato confusione e disorientamento tra i cittadini. Il Ministero della Salute ha reso disponibile una pagina dedicata per rispondere alle domande riguardanti i vaccini da Covid19, in seguito all’emergenza. Questa pagina è organizzata per categorie e argomenti, fornendo risposte sia a interrogativi specifici sui vaccini contro il SARS-CoV-2, sia a domande legate all’influenza.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

In un contesto così complesso, Cittadinanza Attiva crea un ulteriore aiuto per tutti, TuttoVaccini. Un portale online che raccoglie informazioni dettagliate su tutte le pratiche vaccinali.  Chiarisce cosa sono i vaccini, come funzionano e perché sono importanti per la salute individuale e collettiva. Se la pandemia, da un lato, ha denunciato una disorganizzazione nel mondo vaccinale ha anche accentuato l’importanza delle vaccinazioni. Il portale fornisce informazioni accurate e certificate da fonti autorevoli, combattendo la disinformazione e favorendo la cultura della vaccinazione.

Cosa c’è dentro il portale TuttoVaccini

Nel portale sarà possibile individuare facilmente i punti vaccinali e anche gli aggiornamenti delle campagne della propria Regione. Fornisce un vademecum in cui sono inserite una serie di informazioni sulla normativa nazionale vigente: dai LEA (Livelli essenziali di assistenza) prestazioni e i servizi che il Servizio sanitario nazionale (SSN) è tenuto a fornire ai cittadini, al Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale (stabilisce le linee guida delle malattie infettive prevenibili attraverso la vaccinazione).

Mappa TuttoVaccini

Mappa TuttoVaccini

Un’attenzione particolare è rivolta ai bisogni di salute delle popolazioni fragili. Nello specifico sarà possibile trovare sulla piattaforma TuttoVaccini un assistenze virtuale per le domande più frequenti (FAQ) e per la ricerca di informazioni e schede ad hoc per ogni regione. Una mappatura geolocalizzata degli oltre 1800 centri vaccinali pubblici e informazioni specifiche a riguardo. Sono inoltre state mappate le oltre 5400 farmacie sul territorio italiano dove è possibile vaccinarsi.

Chi c’è dietro l’iniziativa di Cittadinanza Attiva

Il Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2023-2025 evidenzia le carenze che Cittadinanza Attiva denuncia: disomogeneità tra le procedure regionali, difficoltà di accesso alle informazioni e carenze nella comunicazione. Dalle criticità del sistema vaccinale italiano emerge TuttoVaccini, un nuovo strumento di Cittadinanza Attiva per orientarsi nella complessità delle vaccinazioni. Per i cittadini è uno strumento per prendere decisioni consapevoli sulla propria salute. Invece per gli operatori sanitari è un supporto per il loro lavoro quotidiano. Infine per le istituzioni è un modello per la gestione delle politiche vaccinali. Cittadinanza attiva un’organizzazione indipendente che dal 1978 si batte per la tutela dei diritti, la cura dei beni comuni e il sostegno alle persone fragili. Se la salute è un bene comune da tutelare e coltivare insieme è necessario ripartire dalla prevenzione e dalle politiche di salute pubblica all’interno delle comunità. L’iniziativa di Cittadinanza Attiva ci offre uno spunto di riflessione. La prevenzione e le politiche di salute pubblica sono strumenti essenziali per proteggere la salute di tutti, in particolare delle fasce più fragili della popolazione. Il sistema sanitario è quindi da rivedere anche grazie a piccole iniziative come quelle di Cittadinanza Attiva?

Leggi anche:

Sanità in Italia, cosa è cambiato in meglio negli ultimi dieci anni

La sanità in Europa si rinnova puntando alla medicina personalizzata

Condividi su:
Avatar photo

Carlotta Vercesi

Parlo della nostra società e di come essa comunica. Il mio obiettivo è di scardinare la narrazione catastrofista e di raccontare le buone idee senza dimenticare i piani politici, sociali, economici. Aspirante pubblicista, scrivo per BuoneNotizie.it grazie al laboratorio di giornalismo per diventare giornalista pubblicista.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici