Green economy come strumento per ripartire e creare almeno 60.000 nuovi posti di lavoro: 470 milioni di euro sono stati stanziati dal Governo, la scorsa settimana, con il Decreto Sviluppo. L’obiettivo è creare opportunità concrete nel campo delle nuove tecnologie.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

Un’occasione di ripresa e crescita per il nostro Paese, quella che arriva dalla green economy. Non è un caso, infatti, che i 120.000 nuovi posti di lavoro che si sono creati in Italia tra il 2009 e il 2012 siano in proprio questo settore.

E, secondo le previsioni, il comparto darà lavoro – nel 2013 – ad altri 60.000 nuovi addetti. I giovani, tra i più colpiti dalla crisi economica, dovrebbero beneficiare in misura maggiore di queste opportunità. Ma per dare un aiuto concreto a tutti gli inoccupati, il Governo ha stanziato nuovi finanziamenti.

“Con il Decreto Sviluppo sono stati stanziati 470 milioni di euro nel 2012. Soldi veri, già disponibili per migliaia di lavoratori disoccupati che vengono da settori non più competitivi o obsoleti, che bisogna sostenere con la creazione di nuovi posti di lavoro nel campo delle nuove tecnologie” ha dichiarato alla stampa il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini.

Fonte:  www.virgilio.it

Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici