E' online "il più ricco aggregatore di banche dati d’Europa" sulla conservazione della biodiversità. Si tratta del portale www.naturaitalia.it , il nuovo sito web realizzato dal ministero dell’Ambient. Il portale intende "rispondere a tutte le domande sull’immenso patrimonio di biodiversità italiano": che cosa è la biodiversità e quali sono le funzioni, come si conserva nel nostro Paese, nell’Unione Europea e nel resto del mondo. Ma anche che cosa può fare il cittadino per contribuire a tutelare questa ricchezza straordinaria.

Fonte:  Ministero dell'Ambiente

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.