Un centro educativo per contrastare la povertà educativa e dove poter coltivare i propri talenti, nato nel 2022 grazie all’iniziativa “Tutti per Uno” promossa da Caritas italiana è diventato un vero e proprio punto di riferimento ad Acquaviva delle Fonti (BA): uno spazio dedicato principalmente ai giovani, con aule studio e possibilità di fare volontariato e accompagnamento al lavoro, trasformatosi in un vero e proprio crocevia di incontri e relazioni.

Il centro si chiama Tabità, ispirato alla figura della donna di cui raccontano gli Atti degli Apostoli: una persona che si distingue per il bene fatto agli altri, la condivisione del frutto del suo lavoro e la rinascita a nuova vita. Questi tratti distintivi si riflettono nelle attività del centro, incentrate sulla carità, la valorizzazione dei talenti e il rilancio personale dei giovani.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

A raccontarci la sua esperienza sono don Mimmo ed Eustachio, un giovane che, da frequentatore del centro, si è ritrovato a diventare uno dei tanti volontari.

Un posto dove trovare un sorriso appena entri e fare esperienze, conoscere gente e il mondo che ti circonda…

Dalla sua testimonianza emerge la visione di questo centro: un luogo di studio e formazione, affermatosi come punto di riferimento culturale e ricreativo, attirando anche giovani da comunità vicine e diventando un luogo dove le relazioni si intrecciano e si arricchiscono reciprocamente. Il centro si pone come risposta ai bisogni di un territorio che fatica a offrire opportunità significative ai ragazzi, diventando un luogo dove si può investire sul proprio futuro in un ambiente accogliente e stimolante.

Scopri come questo centro sta cambiando la vita dei giovani sul sito UnitiNelDono.it con testimonianze e racconti di chi, come Eustachio, ha trovato in Tabità non solo uno spazio per lo studio, ma una comunità dove crescere, condividere e contribuire attivamente al bene comune.

Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici