Spiagge più pulite anche d'inverno

Domenica 29 gennaio è la giornata scelta dall’associazione Fare Verde per la pulizia dei litorali italiani. L’iniziativa è giunta alla quattordicesima edizione ed è in netta crescita: dal 2001 ad oggi le spiagge interessate alla pulizia sono più che raddoppiate. Obiettivo della manifestazione è mettere i problemi del mare e delle spiagge al centro dell’attenzione anche nella stagione invernale: è veramente triste riscontrare come durante i mesi freddi le spiagge siano spesso un cumulo di rifiuti lasciati da turisti incivili durante l’estate, lattine, bottiglie, rasoi usa e getta ed altri materiali spesso non biodegradabili. Ecco quindi un censimento per riscontrare la tipologia di rifiuti che maggiormente deturpa la bellezza dei litorali italici. Per chi volesse aderire o semplicemente chiedere informazioni ecco e-mail e numero di telefono: fare.verde@libero.it, 06 /7005726 (numero della sede nazionale). Dunque un altro progetto di Fare Verde per la tutela dell’ambiente e conseguentemente del futuro del pianeta. Ma Fare Verde non si ferma certo qui: l’associazione continua a battersi anche su altre tematiche di fondamentale importanza. Dura opposizione quindi contro la diffusione dei prodotti ogm, massima attenzione per una diffusione generalizzate della raccolta differenziata ed un occhio di riguardo per l’affermazione delle nuovi fonti di energia rinnovabile, fotovoltaico in testa.

Lascia un commento