Cieca per 25 anni, un infarto le ridà la vista

“Non sempre i mali vengono per nuocere”. A confermare l’antico proverbio è la storia di Joyce Urch, una 74enne, cieca da venticinque anni, che ha recuperato la vista dopo un infarto. I medici britannici del Walgrave Hospital a Coventry, dove la donna è stata ricoverata in seguito al malore, non hanno saputo spiegare da un punto di vista medico come mai l’anziana signora sia tornata a vedere. I sanitari Increduli e colti alla sprovvista ormai parlano solo di miracolo.
Molto sorpresa del lieto epilogo anche la signora che ha raccontato l’emozione provata nel vedere il proprio volto e quello dei suoi cari (5 figli che non aveva visto adulti, oltre a uno stuolo di nipoti e bisnipoti) tanto diversi. “La prima volta che ti guardi allo specchio di vedi e ti chiedi: sono davvero io?”. Ma tante alltre cose sono mutate nella vita della fortunata vecchietta. E quando per la prima volta, dal letto d’ospedale la donna ha aperto gli occhi, le sue prime parole per il marito sono state: ” caro, ma quanto sei diventato vecchio”.

Lascia un commento