Apre il "Miao caffé"

Si chiama “Miao caffé” il primo locale al mondo nato ad Hong Kong dedicato interamente ai gatti e agli amanti di questo splendido felino. L’originale ritrovo, che si pone come paradiso metropolitano in quella che è a tutti gli effetti una delle città più sovrappopolate del mondo, cercherà di soddisfare le esigenze di tutti coloro che, per via del poco spazio in casa o delle rigide norme dei contratti di locazione degli immobili, non possono avere un proprio animale.
“Al ‘Miao Caffé’ – ha spiegato Meow Hui, la titolare del locale che ha ammesso di avere una fortissima passione per i gatti, tant’è che ha addirittura abbandonato il suo precedente lavoro per aprire un’attività commerciale che le consentisse di rimanere vicina ai suoi animali preferiti – i gatti trovano tutto il confort necessario: cibo in abbondanza, angoli tranquilli per schiacciare un pisolino, giocattoli ed accessori per arrotarsi unghie e denti”.
“Inizialmente – ha detto ancora Hui – non volevo lasciare a casa i miei gatti e li portavo con me al lavoro. Ciò ha attirato così tanto una clientela di amanti dei gatti che la formula commerciale è cambiata in questa direzione”. Il locale ospita attualmente una quindicina di gatti di proprietà di Hui ai quali, ogni giorno, si aggiungono tutti quelli delle persone che vi si recano per sorseggiare un buon thé. Allestito su una superficie totale di 185 metri quadrati, il posto è stato arredato con mobili d’antiquariato, tavolini e poltrone in pelle e un’infinità di accessori legati all’immagine dei gatti.
Stando a quanto detto dalla titolare del ritrovo, all’interno del “Miao Caffè”, sono ben accetti anche i proprietari di cani che possono però portare il loro amico fido solo a condizione sappiano convivere pacificamente con i gatti.

Lascia un commento