Dopo Pechino, dal 1 gennaio 2013 sarà possibile visitare anche Shanghai senza essere muniti di visto, se ci si ferma per un massimo di 72 ore. La disposizione, approvata dal Governo di Pechino per stimolare il turismo, permetterà dal 2013 ai cittadini stranieri di 45 paesi, tra cui l’Italia, di entrare in Cina attraverso i 2 aeroporti della capitale economica cinese senza visto.

L’unico requisito richiesto è quello di possedere un biglietto aereo di prosecuzione per un altro Paese entro 72 ore successive.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

Fonte:  ANSA

Condividi su:
Avatar photo

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farti riscoprire il piacere di essere informati. Crea la tua dieta mediatica e scopri cos'è il giornalismo costruttivo.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici