''La pressione normativa funziona: provare per credere'', parola di Viviane Reding, vicepresidente della Commissione UE, che ha reso noti i primi risultati (ancorché parziali) sul numero di donne nei CdA europei. Nell'UE, il numero di donne nei CdA è salito al 15,8% e in Italia si registra il balzo maggiore, con un +4,9% rispetto a un anno fa, per un totale dell'11% di donne nei consigli d'amministrazione.

Fonte:  

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito