Il Cipe ha dato il via libera all’aggiornamento del Piano di Azione Nazionale per la riduzione delle emissioni di gas serra che prevede il proseguimento del processo di decarbonizzazione dell’economia italiana e il supporto a fonti rinnovabili tramite azioni concrete che vanno dell’estenzione dei certificati bianchi fino al 2010 all”istituzione del catalogo delle tecnologie verdi fino al rifinanziamento del Fondo rotativo di Kyoto. L’obiettivo è rispettare gli impegni presi nei confronti dell’Ue e della comunità internazionale.

Fonte: Ansa

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.