Tagli, Presidente di Camera e Senato si decurtano il 30% dello stipendio

di 20 Marzo 2013Marzo 5th, 2017Attualità

Le reazioni sui social sono state positive: “Un esempio”. Un segnale contro gli sprechi e la “casta”: Laura Boldrini e Pietro Grasso, neo presidenti di Camera e Senato, hanno annunciato ieri su Ballarò di essersi decurtati lo stipendio del 30% e di voler proporre agli altri deputati di fare lo stesso. Inoltre le ore di lavoro saranno raddoppiate: da 48 a 96, così si lavorerà da lunedì a venerdì. “Ma verranno proposti anche tagli all’ufficio di presidenza” e verrà chiesto a deputati e senatori, oltre che ai dipendenti del parlamento di seguire l’esempio, tagliando il proprio stipendio.

Fonte: Radio 24

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.