Barack Obama ci insegna che l’uomo non è solo, ma è un tutt’uno con la Terra

di 3 Agosto 2015Agosto 7th, 2015Attualità

Barack Obama domani annuncerà un’estensione “senza precedenti” delle limitazioni alle emissioni di gas a effetto serra. È la stessa persona che all’uscita dell’enciclica “Laudato Si” disse di “ammirare profondamente la decisione del Papa di sollevare il caso per un’azione globale sui cambiamenti climatici”. Perché non rimanga una notizia estiva secondaria, è necessario sentire come un’urgenza personale quanto Obama dice e legifera. O la questione ambientale diventa una mia questione personale oppure ogni legge ambientale – ogni enciclica sulla creazione – saranno solo uno dei tanti discorsi sul tema ecologia. Quando invece si sta parlando della “casa comune”, di casa mia, si sta dicendo che non esiste una vita senza una casa: un “senza tetto” ha perso tutto, non ha perso solo una casa. Così come non esiste una vita senza un corpo, così non c’è vita senza una casa. La preoccupazione della casa comune non è un argomento elitario di chi può permettersi una vita bio.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.