Nei campi di rifugiati siriani l’artista Diala Brisly trasforma muri e tende in opere d’arte

di 3 Agosto 2015Agosto 6th, 2015Attualità

Un pennello, tubetti di vernice e un’enorme tela ricavata da una tenda. Le opere sono semplici, raffigurano il sole, le nuvole, cieli aperti e limpidi, regalando ad ogni tenda un’innocenza che fa eco a quella dei bambini siriani che vivono nei campi di rifugiati in Libano e in Turchia. L’artista siriana Diala Brisly ha inaugurato il suo progetto artistico più di un anno fa. Grazie alla sua idea, è riuscita a trovare una “casa” a disegni…

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.