A Parigi, in questi giorni, non si tiene solo Cop21 ma anche il Transformational Media Summit: l'incontro annuale di quelle realtà – giornalisti, videomaker, startupper e quant’altro – che portano avanti il loro lavoro nell’ottica del giornalismo costruttivo.

Il meeting di quest’anno ha avuto una valenza diversa rispetto a quella degli anni precedenti: in parte perché si è tenuto a Parigi, quindi in un luogo e in un momento in cui parlare di giornalismo costruttivo ha un valore doppio. E in parte perché l'incontro si è svolto in parallelo con Cop21, tanto che . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito