Il referendum sul taglio dei parlamentari rimandato di sei mesi è ora alle porte.
 

Il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari, previsto inizialmente per il 9 marzo 2020, e posticipato al 20 e 21 settembre a seguito della pandemia Covid, è stato indetto per approvare o respingere la legge di revisione costituzionale. In particolare tre articoli come da titolo "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito