"Sbagliando non si impara" è il titolo del nuovo libro di Michele Dotti, educatore e formatore, attivo da molti anni sui temi dell’intercultura, dei diritti e della pace.
 

Sbagliando si impara. O forse no? Michele Dotti sovverte il senso dei detti comuni attribuendogli un'accezione positiva. "Certamente fa più rumore un albero che cade, ma per il nostro benessere personale e il miglioramento della nostra società, sarebbe bene ogni tanto prestare attenzione anche alla foresta che cresce!". È uno dei tanti suggerimenti positivi che stanno alla base del nuovo libro dal titolo controcorrente e che punta a cambiare . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito