La partecipazione attiva contro la sindrome Nimby

di 29 Giugno 2015Aprile 29th, 2018Cultura & Tempo Libero

In Italia la sindrome Nimby (Not In My Back Yard) ha fatto tante vittime, con veti incrociati, opposizioni e scontri. Esiste un possibile antidoto a tutto ciò? Antonio Floridia racconta come la partecipazione porti cittadini e decisori verso la realizzazione di opere pubbliche, evitando gli scontri, i traumi e l’inevitabile allungamento delle tempistiche provocati dalle contestazioni a posteriori…

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!