Senza allarmismi, ma con lucidità, a volte può essere utile ipotizzare scenari internazionali possibili. Senza fare fantapolitica. Chi pensa che la minaccia del grexit si dilegui insieme al caldo torrido di questa estate, per esempio, sbaglia. Il problema del pagamento degli interessi sul debito greco potrebbe ripresentarsi tra un anno. Non è da escludere che la minaccia del grexit si ripresenti in concomitanza con il referendum sull’Unione Europea promesso dal premier britannico, David Cameron. Si tratterebbe di . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

5.00

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito a 5€ al mese