Succede in USA, dove Jerry Givens, boia del braccio della morte in Virginia per 17 lunghi anni, oggi è fortemente impegnato contro la pena di morte.  Givens ha eseguito ben 62 condanne a morte, 37 con la sedia elettrica e 25 con l'iniezione letale, e per molti anni non ha mai avuto dubbi sul suo lavoro. Oggi, però, è diventato uno dei maggiori oppositori della pena di morte negli Stati Uniti e la sua storia è stata raccontata di recente dal Washington Post.

Fonte:  AdnKronos . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito