Felicità: pensare al proprio tempo nel modo corretto

By 7 Febbraio 2012 Benessere

Il tempo è denaro, recita un detto. E se questo è particolarmente vero nella nostra epoca stressata, un nuovo studio condotto dalla Rotman School of Management dell’Università di Toronto mostra come la giusta percezione del valore del tempo possa influire notevolmente sulla capacità di essere felici.

Che significato viene dato, ai nostri giorni, al concetto di tempo libero? E’ qualcosa che trascorriamo serenamente o che riempiamo con molteplici altre attività? La modalità con cui pensiamo e, di conseguenza, viviamo il nostro tempo libero, può impattare in modo profondo sul nostro concetto di felicità.  Le persone che pensano al tempo in termini di denaro, infatti, mostrano una minore capacità di godersi il tempo libero rispetto a chi lo  vive in maniera più spensierata.

Per giungere a questo risultato, gli autori dello studio, Sanford DeVoe, docente all’Università di Toronto, esperto in comportamento e gestione delle risorse umane, con il ricercatore Julian House, hanno condotto alcuni esperimenti su tre diversi gruppi di persone.  Ad un piccolo nucleo tra queste veniva chiesto, attraverso apposite domande, di pensare al proprio tempo in termini di denaro. Queste persone mostravano, come conseguenza di questa convinzione, una grande impazienza e una minore soddisfazione durante tutte quelle attività connesse al tempo libero, come ascoltare musica o navigare su internet, introdotte durante l’esperimento.

“Pensare al tempo come fosse denaro” afferma Sanford DeVoe, commentando i risultati dell’esperimento “può rendere difficoltoso raggiungere la felicità”.  Lo studioso aggiunge  “i risultati dimostrano infatti che pensare in questo modo, può cambiare il modo in cui il tempo stesso viene vissuto. Due persone possono avere la stessa esperienza, nello stesso lasso di tempo, ma averne una percezione molto diversa”.

Il consiglio degli autori dello studio per vivere al meglio è questo: mantenere costante l’attenzione sull’impatto che pensare al tempo in termini “economici” può avere sulla nostra vita, soprattutto in un momento storico come questo in cui si assiste ad una crescita esponenziale dei lavori pagati ad ore.  Per permettersi sempre e comunque di godersi i piccoli momenti nel modo migliore.

 

Per approfondire:

Nasce in Sardegna l’Università della Felicità       
Assessorato alla Felicità istituito a Ceregnano (Rovigo)     
Contro la depressione: pensare al futuro in maniera positiva      

Leave a Reply