L'elettricità prodotta nell'Unione Europea in questa prima metà del 2020 si tinge di verde per il 40%.
+3% è la poca ma importante differenza che alimenta la speranza sempre più concreta di poter vivere in un pianeta meno inquinato. Il sorpasso produttivo dell'energia rinnovabile non è avvenuto in una piccola nazione dov'è tutto facile da sperimentare e mettere in atto, bensì in tutti i 27 paesi dell'Unione Europea.

L'Europa compie il miracolo, un successo storico e impensabile solo pochi anni fa. Quando le prime pale eoliche vennero impiantate, le prime dighe . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito