La bella stagione annuncia la fase 2 in Sicilia e un “ritorno alla normalità”. Riecheggiano le voci tipiche della Piscarìa catanese e della Vuccirìa palermitana, con l’obbligo di mascherine, distanziamento sociale, e termoscanner. Via libera anche a musei, siti all’aperto e manifestazioni in forma statica. Spiagge e lidi sono invece in fase di organizzazione secondo i provvedimenti dell’Ordinanza regionale. Un ritorno alla normalità comunque vigilato dal presidente della Regione, Nello Musumeci, il quale garantisce di provvedere duramente in caso di mancato rispetto delle Linee Guida riposte lo scorso 17 maggio.

Attività di ristorazione

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito