Individuare soluzioni sostenibili a livello internazionale a fronte dei recenti disastri ambientali, resa possibile con lo studio della geografia e mettendo in campo le competenze di economisti, sociologi, antropologi, geografi, politologi, ma anche altri specialisti del paesaggio. E' questo l'obiettivo del Terzo Simposio internazionale di Geografia, che si è tenuto a Râşnov (celebre location del film Cold Mountain), in Romania, tra l’8 ed il 10 aprile 2011, finalizzato alla promozione di una visione multidisciplinare transnazionale, attraverso una visione e un approccio analitico di tutti i tipi di paesaggio, nonché la misurazione dell’impatto umano su di essi, così come quello politico nazionale e regionale.  

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito