Apprendistato: un’opportunità di crescita per le aziende

di 14 Aprile 2011Ottobre 15th, 2020Economia, Lavoro

Presentati gli esiti del sondaggio di Gi Group Academy con OD&M Consulting dedicato all’apprendistato professionalizzante in occasione del convegno “L’apprendistato: una complicazione o un’opportunità?”, evento del progetto Gi Group “2011 anno dei giovani”. L’indagine ha coinvolto circa 100 aziende lombarde, principalmente delle province di Milano (38%), Bergamo (26,6%) e Brescia (16,5%).  Nelle aziende è stato rilevato come  negli ultimi 3 anni  il 51,3% dei giovani inseriti con questa tipologia contrattuale  sia stato successivamente assunto a tempo indeterminato.Le imprese hanno tuttavia sottolineato la necessità di un supporto esterno, in particolare per le attività formative (33,3%), la consulenza amministrativa (31,4%), nonché alle volte per la gestione dell’intero processo.

I settori che impiegano maggiormente i giovani sono: area tecnica (35,3%), seguite dalla produzione (29,4%), dall’amministrazione (25,5%) e dall’ambito commerciale (23,5%).

Tra i dati più significativi, il 43% dei lavoratori sino a 20 anni di età è stato inserito con il contratto di apprendistato professionalizzante. Il 90% dei contratti di apprendistato sono equamente distribuiti nelle tipologie di durata di 24, 36 e 48 mesi.

L’apprendistato può dunque a pieno titolo definirsi un’opportunità per la crescita aziendale e per l’inserimento di nuovi nuclei innovativi sul piano tecnico ma anche umano.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.