Il progetto EduOntoWiki per far ripartire meglio la scuola di settembre 2020

Come ricominciare al meglio la scuola da settembre 2020? Per esempio, riprendendo EduOntoWiki. Era un progetto realizzato nel 2008 dall’Università di Padova con altre accademie italiane. L’intento era quello di invitare i docenti a farne parte per migliorare la qualità del loro insegnamento. Inoltre, potevano creare prove utili per gli studenti, con l’omonima piattaforma replicabile anche oggi. Di cosa si trattava?

Il significato di EduOntoWiki

Per capirlo, analizziamo il significato delle parole del suo titolo. “Onto” sta per ontologia: si tratta della rappresentazione formale della conoscenza su un’area di interesse (o concetto). “Wiki”, invece, è un sito web modificabile dai partecipanti in maniera libera, semplice e collaborativa.

Questa piattaforma permetteva di associare a un concetto teorico i suoi significati pratici, cioè gli esempi di vita scolastica dei docenti. Sono, così, emerse le loro credenze. Inoltre, sono stati incentivati il dubbio e il ragionamento critico sui significati dei concetti.

Il tutto era stato pensato in una visione educativa (“Edu”). L’obiettivo era far condividere conoscenze ed esperienze di vita reale dei docenti nella scuola.

Le opportunità del progetto

Questo progetto ha creato molte opportunità. Innanzitutto, ha mostrato come i docenti interpretavano i concetti in maniera pratica. Poi, l’emotività presente nei dibattiti ha stimolato alcuni  partecipanti a intervenire nella discussione. Infine, ha dato praticità ai concetti teorici, rendendoli più comprensibili. In poche parole, ha consentito ai docenti di avere una visione più aperta della realtà e della conoscenza. Un utile elemento da applicare durante la valutazione.

Le conclusioni del progetto

Da questa sperimentazione si è capito che lo studio efficace non deve essere più legato a una determinata area o momento della propria vita. La conoscenza, infatti, dev’essere creata in maniera attiva durante le interazioni comunitarie. Il tutto determinerebbe un lungo apprendimento che dura per tutta la vita. Si tratta del cosiddetto lifelong and wide learning.

Un progetto ambizioso da replicare anche per la scuola di settembre 2020

Al momento, questo progetto si è concluso. La speranza è, però, quella di reintrodurre EduOntoWiki, nella scuola da settembre 2020. Usando questa piattaforma si potrebbe riprendere il dialogo costruttivo e critico tra docenti. Un altro modo, quindi, per insegnare meglio e imparare di più a scuola.

Leggi anche:

A settembre si torna a scuola anche in Italia: ecco come

Scuola, il giorno di apertura, lo scenario completo

A scuola di economia… della felicità

PIL o benessere? Ecco perché occorre puntare sulla qualità della vita

Sapere: il progresso inizia dalla conoscenza. Ecco perché

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.