Sono Sara Propoggia, una mamma e un coach col desiderio di supportare al meglio i genitori nello sviluppo dei bambini.
Da oggi avrò il piacere di collaborare con Buone Notizie che ha scelto di dedicare uno spazio ai genitori con l’intento di rendere il mestiere più difficile del mondo se non più facile perlomeno più consapevole. E per vivere l'esperienza di agevolare e affiancare lo sviluppo del bambino come un’opportunità di crescita per tutta la famiglia evitando che si trasformi, come purtroppo a volte accade, nella miccia di una bomba a orologeria pronta a far saltare la relazione di coppia.

Alcune esperienze della mia vita, a partire dall’infanzia, mi hanno portato a ricercare risposte e anche modi per scardinare alcune modalità apprese che mi rendevo conto essere per me limitanti e così sono approdata a un primo percorso di crescita personale nel 2009 che si è poi tramutato in 10 anni di studio e applicazione continue su me stessa e su centinaia di persone in veste di coach, sia per adulti che per adolescenti per poi specializzarmi anche in coaching sportivo.
Crescita continua: la filosofia del kaizen
Poiché condivido il pensiero che in natura ciò che smette di crescere muore, ho continuato a informarmi e formarmi specialmente nell’ottica di diventare genitore, anche su altri fronti più educativi e pedagogici attraverso letture e incontri a tu per tu con esperti del settore e mi sono resa conto che, nel vuoto quasi assoluto che accoglie un neo genitore alla nascita del primo figlio, avrei potuto essere utile condividendo informazioni e formazione.

Perché se da un lato non sono educatrice . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.