I mozziconi di sigarette sono tra i rifiuti più inquinanti e, fino ad oggi, impossibili da riciclare. Ma un'azienda statunitense del New Jersy ha inventato un modo per smaltirli: trasformarli in plastica utilizzabile per qualsiasi tipologia di prodotto. Nulla del mozziconi viene gettato via o sprecato, ma tutto viene riutilizzato.

I mozziconi vengono sezionati: carta e tabacco finiscono nel compostaggio, mentre i filtri di acetato di cellulosa vengono fusi e trasformati in una plastica utilizzabile per utilizzabile per molteplici obiettivi.

Fonte:  AGI

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.