Oggi si apre a New York il summit Onu sui cambiamenti climatici. Nonostante l'assenza di Trump gli USA continuano a tagliare le emissioni di CO2.
E' la rivoluzione silenziosa di cui nessuno parla, ma che sta guidando gli Stati Uniti verso il rispetto degli accordi di Parigi, da cui Trump si è ritirato nel 2017. Gli USA sono infatti già a metà strada rispetto all’obiettivo di ridurre entro il 2025 l’emissione di CO2 del 26-28% rispetto ai valori del 2005. Un risultato reso possibile da una coalizione di industrie sensibili agli effetti sui cambiamenti climatici cos . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito