Non più solo in natura, la presenza degli ungulati è all'ordine del giorno nelle città italiane più grandi come Torino, Roma e Genova: si avanzano proposte di contenimento.
La presenza dei cinghiali nelle aree urbane è ben nota e non è più un fenomeno da sottovalutare. L'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) riporta che oggi gli ungulati sono oltre un milione in Italia: un aumento esponenziale considerato le 300 mila presenze nel 2000 e le 900 mila nel 2010. La Coldiretti nella sua . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito