E' stata annunciata due giorni fa la vittoria di Procida tra le dieci città finaliste in corsa per il titolo di "Capitale italiana delle cultura 2022". Premio ambito per questioni economiche (turismo più un aiuto economico di 1 milione di euro, oltre quanto necessario per attuare il progetto proposto), ma che nell'era post-Covid ha un peso diverso e un significato ancora più simbolico. Ad annunciare la selezione, il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, dopo aver attentamente analizzato i dossier di candidatura presentati dalle città finaliste.
Procida: "La Cultura non . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito