Coronavirus e felicità. Sembra un ossimoro. E, ammettiamolo, parlare di felicità ai tempi del coronavirus è una vera e propria sfida. A partire da chi vi scrive. Già, perché se è pur vero che prima della diffusione pandemica del virus potevamo a buon diritto dire di essere felici, continuare a parlare di felicità in questo periodo di crisi, bè, lo sappiamo, è difficile. Perciò è una sfida per tutti e alla portata di tutti, che possiamo vincere. Perché non possiamo concedere a un essere così minuscolo come il coronavirus di avere la meglio su di noi, sulla nostra esistenza e sulla nostra . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito