La ricerca sulla sclerosi multipla procede: dalle lipossine un possibile strumento per combattere la malattia.
La sclerosi multipla colpisce nel nostro Paese circa 130.000 persone: si tratta di una malattia autoimmune e degenerativa che può comportare disabilità fisiche importanti. Uno studio internazionale pubblicato su Cell Reports ha dimostrato la capacità delle lipossine di inibire i linfociti alla base dei processi autoimmuni.
Sclerosi multipla: cos'è e come si cura
La sclerosi multipla è caratterizzata da una reazione anomala del sistema immunitario che attacca alcuni componenti del sistema nervoso centrale. L'infiammazione scatenata dalla risposta anomala del sistema immunitario pu . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito