Società

Italiani,popolo di altruisti: uno su quattro fa volontariato

Altruisti e solidali. Due parole per definire la spesso invisibile inclinazione degli italiani a non pensare solo a se stessi. Migliori, insomma, dello stereotipo che li vuole individualmente intenti a coltivare l'orticello della propria esistenza, atomi sempre più indipendenti di una società sempre più molecolare. No. Non è (solo) così. Ce lo dice un'indagine Censis - Fondazione Ozanam De Paoli svolta su un campione di 1.300 famiglie, secondo la quale "esiste una proliferazione di comportamenti altruistici e di solidarietà diffusa, che non necessariamente assume forme organizzate". Quasi il 70% degli italiani aiuta persone in difficoltà, dai vicini di casa . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

5.00

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito a 5€ al mese