Gestito da Cesvi il primo fondo per il supporto economico e alla ripartenza della filiera musica e spettacolo.
A causa dell'emergenza sanitaria da coronavirus, il settore dello spettacolo è ormai in ginocchio da mesi. Le misure restrittive imposte hanno, e continuano ad avere, un impatto incisivo su tutta la filiera produttiva del mondo dello spettacolo. Quelli che subiscono il maggior danno, e rischiano la chiusura definitiva, sono i lavoratori autonomi, i lavoratori con contratto a intermittenza e le piccole imprese che fanno parte del mondo dello spettacolo. Numerosi teatri, live club, set e produzioni indipendenti e spazi dedicati . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito