Le elezioni Usa ci hanno mostrato come il voto dei giovani sia stato più determinante che mai.
"Non è un Paese per vecchi", film dei fratelli Coen, è diventato negli anni un vero e proprio modo di dire, oltre che un film di culto. Ma è il suo contrario, "Non è un Paese per giovani", film decisamente meno fortunato del nostro Giovanni Veronesi, l'adagio perfetto per descrivere le elezioni Usa, che hanno portato alla vittoria Joe Biden.

A determinare la vittoria del candidato democratico sono stati soprattutto i giovani. Molti di loro sono talmente giovani . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito