La riduzione dell'orario di lavoro: come sta funzionando negli altri Paesi europei?
In Islanda i sindacati si sono battuti per ridurre la giornata lavorativa e dal 2019 lo hanno ottenuto per una decina di migliaia di islandesi. Guardando all'esempio di Germania, Danimarca e Norvegia, infatti, la riduzione dell'orario di lavoro avrebbe dovuto aumentare (o quanto meno a lasciare invariata) la produttività.

Già dal 2014 sono stati avviati due studi dal comune della capitale Reykjavík e dal governo islandese sull’1,3% dei lavoratori. I rapporti dell'ALDA (Associazione per la democrazia sostenibile islandese) e di Autonomy . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito