Ribattezzata "Stella di Natale", in realtà si tratta della "congiunzione" tra Giove e Saturno.
Occhi puntati al cielo, dall'Italia in direzione Sud-Ovest per un evento rarissimo che non si osservava da almeno 800 anni. La grande congiunzione di Giove e Saturno, così la definiscono gli astronomi, ma più conosciuta come "Stella di Natale", ha avuto il suo culmine ieri, nel giorno del solstizio d'inverno. I due pianeti sembravano vicinissimi, come se fossero solo lievemente separati.
Cosa è avvenuto scientificamente?
Scientificamente si è trattato di un fenomeno derivato da un effetto prospettico. I due . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito